Coronavirus: situazione negativa per i mercati di tutto il mondo

Advertisements

Nessuno oggi ignora la grande crisi sanitaria che si sta verificando nel mondo. Il COVID-19, chiamato anche Coronavirus, si sta diffondendo nel mondo, e non c’è modo di fermarlo (per ora, speriamo!). Infatti, nessuno sa come sia iniziato esattamente e nessuno trova il tanto chiacchierato « Paziente 0 », la prima persona ad essere stata contaminata.

Spaventa quindi le persone di tutti i Paesi, ma anche i mercati che stanno lentamente diminuendo.

In Europa la situazione è più o meno la stessa sui mercati azionari. Infatti, l’Euro Stoxx 50 con un rendimento dell’1,80%, il CAC in calo del 2% e l’Ibex 35 in calo del 2,6% mostrano che questa situazione del Coronavirus ha ripercussioni non solo sulla salute ma anche sulle economie e sui mercati.

Advertisements

Parlando di mercato, anche le compagnie aeree cominciano a sentire questa crisi. Infatti, è stato riportato dalla IATA che potrebbero perdere tra i 60 e i 113 miliardi di dollari sul loro reddito a seconda dell’evoluzione della situazione COVID-19.

Anche le compagnie turistiche sono molto colpite dalla crisi. Infatti, le persone non vogliono più viaggiare, sono spaventate e non vogliono correre rischi per la loro vita. Colpisce i Tour Operator che soffrono di molte cancellazioni da parte dei loro clienti, le compagnie aeree che devono cancellare i voli e tante altre imprese…

Per concludere, questo virus riguarda tutti, senza eccezioni.

Quale sarà il futuro delle economie e dei mercati mondiali? Non lo sappiamo ancora, e dobbiamo essere pazienti…

Advertisements