I nostri 5 consigli per ottenere un prestito per piccole imprese

Advertisements

Siete pronti ad avviare una piccola impresa e vi chiedete dove poter ottenere un prestito e quali sono le condizioni per ottenerlo? La questione di ottenere il capitale iniziale è uno dei problemi principali per gli imprenditori principianti. Potreste prendere in prestito denaro da genitori o amici, oppure ottenere un prestito dallo Stato, ma se queste non sono opzioni valide per voi, potete sempre andare in banca.

Prima di farlo davvero, bisogna iniziare a predisporre un budget, idealmente con un analista finanziario professionista, e assicurarsi di poter fornire alla banca un pegno e delle garanzie.

Advertisements

Trovare la banca giusta e il prestito adatto per voi

È sempre una buona idea iniziare chiedendo alla propria banca, considerando che avere già un conto corrente potrebbe offrire condizioni favorevoli. Dovreste anche procurarvi una banca che sia aperta da più di cinque anni, perché significa che ci si possa fidare di essa, che pubblichi rapporti finanziari e che quindi non abbia nulla da nascondere.

Assicuratevi anche di ottenere qualche consiglio da altri imprenditori, e di sapere se sono disponibili prestiti agevolati con il sostegno dello Stato in caso di bisogno. Ma soprattutto, scegliete il programma di prestiti più adatto a voi e alle vostre esigenze!

Preparate tutti i documenti

Per ottenere un prestito da una banca, avrete bisogno di diversi documenti – un passaporto, un certificato di registrazione per la proprietà intellettuale, un estratto del registro, un certificato di registrazione fiscale, qualsiasi licenza, permesso o documento collaterale di cui potreste aver bisogno, un business plan e un certificato di reddito.

Presentate il progetto con cura

Le banche si aspettano dati dettagliati e affidabili, quindi è necessario fare attenzione durante la presentazione della domanda. Nulla deve essere nascosto, nemmeno il fallimento o i prestiti esistenti, in quanto il Servizio di Sicurezza della Banca verificherà tutto e potrà anche mettervi in lista nera se cercate di ingannarli. E fate attenzione, le condizioni di pagamento iniziale per gli imprenditori principianti vi chiedono di avere dal 10 al 30% dell’importo totale del prestito, quindi assicuratevi di aver risparmiato abbastanza denaro prima della presentazione!

Stipulare un contratto adeguato

Non solo dovete leggere e familiarizzare con il vostro contratto di prestito, ma dovete anche assicurarvi che sia in linea con il vostro benessere finanziario e personale e con i vostri obiettivi. Per essere completamente sicuri, dovreste farvelo esaminare da un avvocato esperto in materia di tassi d’interesse, programmi di pagamento, procedure per le multe, condizioni per i pagamenti anticipati, nonché obblighi e diritti per entrambe le parti.

Prendi i fondi e inizia la tua attività!

Una volta ottenuti i fondi, non vi resta che avviare la vostra attività e assicurarvi di aver investito appieno in essa… Quindi preparatevi e si comincia!

Advertisements