La figlia di Mary Lou Retton ha ottenuto un punteggio quasi perfetto: ecco la reazione di sua madre

Advertisements

Mary Lou Retton sa una cosa o due sulla dura competizione. Dopo tutto, l’ex ginnasta ha combattuto una volta per la medaglia d’oro nella competizione individuale all-around ai Giochi Olimpici. E Retton ha lisciato di poco il suo avversario più vicino da un mero 0,05 punti per afferrare la medaglia d’oro – la prima volta che una donna americana aveva fatto questo.

Gli esordi

Advertisements

Nella primavera del 2019 la figlia di Retton era quella sotto i riflettori, quando la 22enne McKenna Kelley salì sul tappeto ai campionati di ginnastica femminile NCAA. E mentre iniziava la routine di McKenna, l’annunciatore ha ricordato agli spettatori che questa sarebbe stata la sua ultima volta a gareggiare con la squadra della Louisiana State University prima che si laureasse. Eppure, mentre la posta in gioco era alta per McKenna, nessuna della pressione sembrava mostrare sul volto della ginnasta. Infatti, ha effettivamente mostrato un sorriso mentre si imbarcava nel suo esercizio a terra. E quello che è successo dopo ha lasciato tutti sbalorditi.

Advertisements

Precedente