43 rare foto che mostrano quanto fosse veramente folle Woodstock

Advertisements

Quelli che dovevano essere tre giorni di pace, amore e musica celebrati in un oscuro caseificio della città di Bethel, New York, nell’estate del ’69, si sono rivelati l’evento musicale più iconico di tutti i tempi. Sì, stiamo parlando di Woodstock, il momento cruciale della storia della musica iniziato il 15 agosto 1969.

Abbiamo raccolto foto di Woodstock estremamente rare che mostrano cosa significava veramente essere lì. Da 32 performance iconiche, oltre 400.000 fan entusiasti, ingorghi stradali, furgoni psichedelici, moda bohémien e hippie, pioggia, sole e tanta pace e amore – questo era il nome del gioco a Woodstock, e ha cambiato la vita di tutti quelli che c’erano e non c’erano.

Arte e artigianato

Advertisements

Il festival di Woodstock Music & Art Fair non si chiamava così senza motivo. Il festival era un luogo in cui le giovani anime potevano esprimere la propria creatività e la propria espressione attraverso la musica e l’arte, come questa donna bohémien adornata con un top in pelle, un cerchietto e un bracciale da braccio. Per tessere il suo arazzo di cuoio, si è posizionata sull’erba. Forse lo ha regalato ad altri partecipanti del festival o ne ha venduto qualcuno. In ogni caso, il suo stile era certamente in sintonia con lo spirito di Woodstock.

Advertisements

Precedente